I viaggi speciali di Pinguino

Viaggi di gruppo in alta stagione

Validita' offerta: 01/01/2018 - 01/01/2030

Novara

PREZZO

  • 0.00€

RESORT VILLA CRESPI Un rifugio incantato per chi vuole vivere emozioni... Villa Crespi è un sogno diventato realtà sulle rive del romantico lago d'Orta.


RISTORANTE GOURMET Il Mediterraneo, in visita al lago, si innamorò delle Alpi e decise di portar loro in dote i suoi preziosi sapori Antonino Cannavacciuolo, pluristellato Chef Patron del ristorante Relais et Châteaux Villa Crespi, vanta due stelle Michelin e importanti riconoscimenti nelle più rinomate guide gastronomiche italiane. Lo Chef trasmette il suo pensiero attraverso la propria filosofia di cucina che rappresenta non solo il suo percorso professionale ma racconta anche sue esperienze di vita, attraverso il viaggio interiore che dalla tradizione del sud Italia (dalla sua amata Napoli) l'ha portato fino ad oggi sulle sponde del lago d'Orta in Piemonte. Nel suo ristorante Cannavacciuolo, coordina e gestisce inoltre come un perfetto maestro d'orchestra i suoi collaboratori, che quotidianamente diffondo passione ed amore tra le sale del Ristorante per rendere una visita a Villa Crespi un'emozione indimenticabile. RESORT VILLA CRESPI Un rifugio incantato per chi vuole vivere emozioni... Villa Crespi è un sogno diventato realtà sulle rive del romantico lago d'Orta. Cristoforo Benigno Crespi, pioniere dell'industria cotoniera, durante i suoi lunghi viaggi di lavoro in Medioriente rimase ammaliato dal fascino di Baghdad e nel 1879 fece costruire questa magnifica Villa in stile moresco immersa nel verde di un parco degradante verso il lago d'Orta. Il nome di Villa Crespi in origine era Villa Pia, dedicata dal Signor Crespi a sua moglie, Pia Travelli Crespi. I lavori di costruzione della Villa furono affidati all'architetto Angelo Colla, al quale Benigno Crespi lasciò piena libertà d'ispirazione. Il mecenatismo di Crespi diede la possibilità all'architetto di esprimere al meglio la sua passione per la cura del particolare decorativo e di esaltare al massimo i richiami orientali ricercati da Benigno Crespi. Con il passare del tempo, diversi proprietari si sono susseguiti a Villa Crespi, e dagli anni trenta, acquistata dai Marchesi Fracassi di Torre Rossano, è diventata un esclusivo luogo di soggiorno per poeti, nobili e regnanti, conosciuta in gran parte del Nord Europa. Vieni a trovarci, renderemo possibile il tuo Sogno!!!!!!!!!!!

Richiesta informazioni

(*) Campi Obbligatori


Visitando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookies